FINE SETTIMANA in ALTO MONFERRATO

 Programma:

GIORNO 1

Arrivo ad Acqui Terme ed inizio della visita della cittadina termale percorrendo il centrale Corso Italia per raggiungere l’edicola della fontana “ La Bollente” da cui sgorga l’acqua solfo-bromo-iodica che rende la cittadina una rinomata stazione termale. Al termine spostamento in auto attraverso le colline del Monferrato per raggiungere Ovada dove è prevista la sosta per il pranzo.

Nel primo pomeriggio, lasciata Ovada ci si può dirigere verso Silvano d’Orba per visitare la Distilleria Gualco, per scoprire la storia e i metodi di lavorazione di questa storica distilleria che ha meritato al suo paese, l’appellativo di “borgo della grappa”.

Si può poi seguire la strada collinare attraverso i paesaggi e i paesi di Tagliolo M.to e Lerma, per addentrarsi nelle terre del Gavi e raggiungere Voltaggio. Borgo situato al confine tra Piemonte e Liguria la cui cultura, dialetto e urbanizzazione ricordano al visitatore il suo stretto legame con il genovese. All’interno del complesso conventuale del XVI secolo si può ammirare la Pinacoteca, una raccolta di quadri donati alla fine dell’800 da Padre Piero Repetto. Le opere coprono un ampio arco cronologico a partire dal XVI secolo fino ad arrivare agli inizi del XIX Secolo.

La giornata si può concludere a Serravalle o a Gavi dove sono presenti due ottime strutture accessibili o in altra struttura da valutare sulla base delle esigenze specifiche del cliente.

 GIORNO 2: 

Dopo la prima colazione visita alle storiche cantine di Villa Sparina  per apprezzare le tecniche di vinificazione e degustare il pregiato GAVI Docg.  A seguire proseguimento del tour verso Novi Ligure per un giro nel centro storico dove si potranno ammirare le famose “facciate dipinte” dei palazzi dell’antica nobiltà genovese ed apprezzare la gemma nascosta dell’Oratorio della Maddalena.

Pausa pranzo con menù degustazione per gustare anche la famosa “focaccia salata novese”.

A seguire si visiterà il Museo dei Campionissimi, dove la storia della bicicletta si affianca al ricordo dei due grandi campioni del ciclismo italiano: Coppi e Girardengo; nati in queste terre, proprio su queste strade sono cresciuti come uomini e come sportivi, dando vita alle loro storiche imprese.

Ed infine…non si può lasciare Novi: la città del cioccolato, senza avere l’opportunità di gustarlo!

ITINERARIO ADATTO ANCHE A TURISTI CON DISABILITA’ MOTORIE E VISIVE

Per maggiori informazioni contattare:

Via Gianfrancesco Re, n.1 – 10146 Torino – Tel. +39 011-7732249/ Fax + 39 011-19792832. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Sito web:  www.mondoinvaligia.it (OUTgoing – individuali e gruppi)

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Sito web:  www.oneirosviaggi.it  (INcoming Torino e Piemonte)